Come si muoveranno i pianeti più importanti nel corso del 2017? Lo abbiamo chiesto all’astrologa Astrid, che ha già curato per noi l’Oroscopo 2017 segno per segno.

Urano rimarrà in Ariete, Plutone in Capricorno e Nettuno in Pesci. Plutone, in cattivo aspetto con Urano, porterà dei conflitti e ci sarranno dei cambiamenti a volte non proprio pacifici… sicuramente cadranno alcuni governi in zone già calde e a rischio.

Nettuno, in cattivo aspetto con Saturno, porterà nuovamente problemi legati alle religioni e alle usanze, un conflitto di culture diverse.

Saturno entra in Capricorno a dicembre e ci rimarrà sino al 2020, poi nel dicembre del 2019 verrà raggiunto anche da Giove e porterà più rigore e voglia di fare cose giuste.

Giove sino ad ottobre è in Bilancia, anche se con delle quadrature, terrà calmi i conflitti nel mondo e continuerà con l’influenza positiva entrando in Scorpione, dove porterà alla luce sicuramente situazioni celate dai forti poteri che governano il mondo.

Come avevo già anticipato con il tema natale di Donald Tramp, finalmente avremo le 2 superpotenze Usa e Russia che dialogheranno senza colpi bassi e avremo nei prossimi anni un migliore equilibrio. I nostri sono tempi complicati dalle incomprensioni che coinvolgono politica e religione, risulta perciò quanto mai importante che Nettuno e Giove siano in trigono da ottobre, cosa che fa ben sperare di non vedere scene di violenza per imporre il proprio credo.

Rispetto a un cruento 2016 possiamo dire che nell’insieme lo scenario del 2017 è più positivo.